Programma di interventi economici straordinari a favore delle famiglie

Programma di interventi economici straordinari a favore delle famiglie con parti trigemellari e delle famiglie

con numero di figli pari o superiore a quattro – anno 2018

 DGR n.865 del 15.06.2018 – Regione Veneto

Scadenza ore 12.00 del 27 agosto 2018

I beneficiari del contributo sono le famiglie con parti trigemellari e con numero di figli pari o superiore a quattro, suddivisi in due distinte graduatorie secondo il valore crescente dell’ISEE.

Il fondo a disposizione, pari a € 2.100.000,00, tenuto conto delle risultanze istruttorie relative ai bandi adottati negli anni passati, è ripartito nel seguente modo:

– € 100.000,00 per le famiglie con parti trigemellari;

– € 2.000.000,00 per le famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro.

Le famiglie con parti trigemellari, i cui figli alla data di pubblicazione sul BUR del presente bando, siano minori di 18 anni, saranno destinatarie di un contributo pari ad € 900,00.

Le famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro saranno destinatarie di un contributo pari ad € 125,00 per ciascun figlio minore di 18 anni.

Es: una famiglia di 5 figli sarà destinataria di un contributo complessivo di € 625,00 (€125,00 x 5 figli)

Si precisa che, qualora dallo scorrimento di una delle due graduatorie avanzassero delle risorse, queste verranno utilizzate per lo scorrimento dell’altra graduatoria.

Requisiti per la presentazione della domanda da parte delle famiglie:

Il contributo può essere richiesto da uno dei due genitori, purché in possesso dei seguenti requisiti, al momento della presentazione della domanda al Comune di residenza:

– essere residente nella Regione del Veneto;

– possedere un titolo di soggiorno valido ed efficace, nel caso in cui abbia una cittadinanza non comunitaria;

– avere un ISEE in corso di validità da € 0 ad € 20.000,00;

– avere figli conviventi e non, di età inferiore o uguale a 26 (27 anni non compiuti) e a carico I.R.P.E.F..

Per i cittadini di Stati non appartenenti all’Unione, regolarmente soggiornanti in Italia, relativamente a certificati o attestazioni rilasciati dalla competente autorità dello Stato estero, si rimanda a quanto previsto dall’art. 3 del DPR n. 445/2000.

 

Procedimento per la compilazione delle domande:

Entro il termine perentorio, pena l’esclusione della domanda, di lunedì 27 Agosto 2018 ore 12.00 deve compilare ed inviare al Comune di residenza la “DOMANDA DEL CONTRIBUTO ALLE FAMIGLIE CON PARTI TRIGEMELLARI E ALLE FAMIGLIE CON NUMERO DI FIGLI PARI O SUPERIORE A QUATTRO. ANNO 2018”, completa dei documenti richiesti, con ogni mezzo consentito dalla normativa vigente (in caso di invio a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al fine del rispetto del termine, fa fede la data del timbro dell’ufficio postale accettante).

Per ulteriori informazioni potete contattare l’Ufficio Servizi Sociali tel. 0442-374055.

L’Ufficio Servizi Sociali è aperto al pubblico: il lunedì dalle ore 10.00 alle ore 12.30.

Accessi in altri orari devono essere concordati telefonicamente con gli operatori dell’Ufficio Servizi Sociali.

Modulo domanda


Comments are closed.